Le marionette/1


Guardate molto attentamente, guardate come una persona molto stimata come Laura Boldrini, si fa manovrare per benino e fa votare, in modo del tutto incostituzionale, un mega regalo alle banche. Esatto, le stesse che non danno credito alle piccole e medie imprese, le stesse che hanno rovinato intere famiglie con i derivati “tossici”, i bond argentini, le parmalat, le stesse che mangiano soldi pubblici con manager che fanno pero’ interessi privati.
Tenete d’occhio alla persona alla sinistra della Boldrini (coi capelli bianchi) che le dice quando deve aprire la votazione, quando deve invitare i colleghi a votare e quando chiuderla, nonostante nessun altro dovrebbe dirlo se non la Boldrini stessa.
Boldrini hai perso tutta la mia stima, nasconditi per favore. La marionetta numero uno.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *