150 anni da…

…pecore!
Ascoltate questi giovani, sono piu’ informati loro che milioni di italiani. Non dico che sono d’accordo su tutto, ma sicuramente con la ragazza al minuto 3 e 40 secondi.

Mi rallegro almeno delle contestazioni fatte al peggior Premier degli ultimi 150 anni italiani e lui risponde che non vuole lasciare il paese in mano ai comunisti… ahahah i comunisti non ci sono piu’ manco in Estonia ex parte dell’URSS, figurarsi in Italia. Ma non diciamolo ai polli che lo votano, ci rimarrebbero male. Poretti mi fanno quasi pena.

Comunque… auguri Italia, sperando che i prossimi 150 anni siano migliori dei passati e con uomini di rispetto al governo delle nostre istituzioni… popolo permettendo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *